Storia del Parma        
Storia del Club     
Risultati        

Sei il visitatore n. 2339226




Parte il tour sudamericano di Gianni Baga per la presentazione del libro


Web Design By



ACI Parma

Sito Ufficiale di Automobile Club Italia, sezione di Parma.’ Automobile Club Parma nasce nel 1913 in concomitanza con la nascita della mitica corsa in salita “Parma - Poggio di Berceto”.
Ma bisognerà attendere il 12 novembre 1921 per la nascita ufficiale di quello che è l’attuale Automobile Club Parma. Infatti, in quella data, trenta parmigiani autentici “pionieri dell’auto” decidono di costituire un sodalizio denominato “Auto-Moto-Club Parma”, con un regolare atto costitutivo, avente per scopo “lo sviluppo e l’incremento dello sport motoristico in genere e, più precisamente, l’organizzazione di gare automotociclistiche e di gite sociali”.
La prima sede dell’Ente è nello storico edificio di Borgo Giacomo Tommasini n. 18 e vi rimane fino al 1965, prima di trasferirsi in Via Cantelli n. 15/A, sede dell’attuale Automobile Club Parma.
Nel 1926 l’Auto-Moto-Club Parma si trasforma in Reale Automobile Club di Parma e viene riconosciuto dal Reale Automobile Club d’Italia, del quale adotta gli scopi e le disposizioni statutarie fondamentali e riconosciuto quale sede provinciale del R.A.C.I..
Nel 1926 il R.A.C.I. contava 120 soci ed oggi ne ha oltre 13.000.
Le prime 4 autovetture con targa (dalla n. 1 alla n. 4), tutte Fiat 509 berlina, appartengono alla Regia Questura di Parma per i servizi di Pubblica Sicurezza, come risulta dalla consultazione dalle pagine ormai ingiallite dei volumi del Pubblico Registro Automobilistico di Parma.
La sua struttura, oltre alla sede di Via Cantelli n. 15/A, si articola in 13 delegazioni sul territorio.
Inoltre in Parma e provincia svolge attività assicurative con n. 6 Agenzie Capo Sara Assicurazioni Spa

http://www.aciparma.it